Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattate – STAMPA (LM67)

Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate

Corso di laurea magistrale – Area di Medicina e Chirurgia – Accesso libero con verifica dei requisiti curriculari in ingresso – Classe LM-67 (D.M. 270/04) – a.a. 2018-2019

Lingua: Italiano

Informazioni generali

Lingua: Italiano

Informazioni generali

  • Classe di Laurea: LM-67 (D.M. 270/04)
  • Tipologia di corso: Laurea magistrale
  • Durata: 2 anni
  • Tipo di accesso: Accesso libero con verifica dei requisiti curriculari in ingresso
  • Area di afferenza: Medicina e Chirurgia
  • Dipartimento: Medicina dei Sistemi
  • Codice corso: H79

Descrizione e obiettivi formativi
Il corso intende formare figure con competenze specifiche e qualificate in grado di progettare, condurre e gestire attività motorie per l´età evolutiva, per il riavviamento alla pratica sportiva, per gli anziani, adattate ai disabili, finalizzate al raggiungimento, al mantenimento ed al recupero, mediante l´esercizio fisico, del quadro ottimale di salute, di efficienza e di benessere psicofisico.
La preparazione di base integra le conoscenze biologiche, psicopedagogiche, sociologiche e giuridico-economiche con i contenuti fondamentali dell´ambito delle discipline motorie. Completano il percorso attività formative caratterizzanti e integrative, volte a sviluppare abilità pratiche e conoscenze scientifiche volte all’acquisizione delle seguenti competenze: valutazione funzionale; pianificazione dell’allenamento adattato ed individualizzato per le diverse attività motorie; pianificazione dell’allenamento per popolazioni specifiche.

Sbocchi professionali
Il laureato magistrale può aspirare a funzioni di elevata responsabilità nei vari ambiti di progettazione, conduzione e gestione delle attività motorie preventive, adattate e di recupero della piena efficienza psicofisica.
Le competenze acquisite gli consentiranno di operare nel mondo delle attività motorie dando particolare rilievo alla prevenzione (soprattutto in età evolutiva) e a tutte le attività di tipo adattato e individualizzato (patologie di tipo cronico, particolari atteggiamenti posturali), al fine di promuovere un corretto stile di vita e un’attività fisica necessaria al benessere della persona.
Tra i possibili sbocchi professionali, sia in contesto nazionale che europeo: preparatore fisico e metodologico per i diversamente abili che praticano sport agonistico; istruttore di discipline sportive non agonistiche; osservatore sportivo.

Condizione occupazionale (indicatori di efficacia e livello di soddisfazione dei laureandi):
http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0580207306800001

Riferimenti web e contatti
Sito Web: http://www.scienzemotorie.uniroma2.it

Coordinatore: Prof. ssa Maria Adelaide Marini
E-mail: maride.marini@uniroma2.it

Segreteria didattica: Sig.ra Giuseppina Bué
Tel: 06 7259 6430
E-mail: g.bue@med.uniroma2.it

 


BACHECA 

Troverete l’avviso di preiscrizione per a.a. 2018-2019 sul sito www.uniroma2.it nella sezione della facoltà di medicina e chirurgia.

NEWS


 Settimana della Cultura Sportiva 2019

(scarica:  Settimana-della-cultura-sportiva-2019)

È con grande piacere che informiamo tutta la comunità delle Scienze Motorie dell’Università di Roma “Tor Vergata” che, nel periodo 6-10 maggio 2019, si terrà la Settimana della Cultura Sportiva 2019, promossa dal Centro Interdipartimentale di Scienze e Cultura dello Sport.

È una manifestazione molto sentita in tutto l’Ateneo – si veda il programma denso di attività condotte da tutte le macro-aree dell’Università – e si rivolge a quanti sono interessati a vedere nello Sport un potente strumento di cultura, di interscambio e di crescita.

Cogliamo l’occasione per invitare tutti gli studenti, i docenti ed il personale amministrativo a partecipare con entusiasmo a tale iniziativa, certi dell’alto valore dell’offerta formativa messa in campo in questa occasione.

Vi attendiamo quindi numerosi in tutte le attività previste nel programma.

Il Presidente del Centro Interdipartimentale di Scienze e Cultura dello Sport

Prof. Sergio Bernardini


Seminario Internazionale “CROSS” nell’ambito della Settimana della Cultura Sportiva 2019

10 maggio 2019 – ore 15.00, Aula Dulbecco, Facoltà di Medicina

Questo Seminario presenterà le risultanze del progetto biennale “CROSS”, sviluppato nell’ambito della progettazione europea Erasmus +, in collaborazione con l’associazione Calciosociale di Roma. Paesi Partner: Bulgaria, Francia, Germania, Gran Bretagna e Ungheria.

Relatori al Seminario: Prof. Stefano D’Ottavio (Responsabile Scientifico), Prof. Antonio Lombardo, Prof.ssa  Laura Pantanella, Prof. Mario Esposito, Prof. Bruno Ruscello (Coordinatore Scientifico), Dott. Massimo Vallati (Presidente Calciosociale), Dott. Giancarlo Vinci. Interverranno in collegamento Skype alcuni dei partner europei.