Calendario sessioni della Prova Finale


Calendario sessioni della Prova Finale (A.A. 2017-2018 e 2018-19)


Modalità di svolgimento della prova finale

Per accedere alla prova finale lo studente deve avere acquisito tutti i CFU previsti dall’ordinamento didattico.
La prova finale consiste in un elaborato scritto, corredato da una presentazione multimediale su un argomento concordato con il relatore. La relazione viene giudicata da una Commissione, nominata dal Presidente del Consiglio dei Corsi di Laurea, formata da docenti e da un Presidente. Il voto di laurea è espresso con un punteggio compreso tra 66/110 e 110/110.

La commissione può attribuire alla prova finale un voto massimo di 11 punti.

In caso di una votazione pari a 110/110 la commissione esamina l’eventuale attribuzione della lode che sarà concessa solo con il parere unanime della commissione.

  • Il voto di ammissione si baserà: sulla media matematica degli esami di profitto (curriculum complessivo dello studente)
  • La valutazione della tesi si baserà sui seguenti criteri:
  • Impegno nella preparazione della tesi
  • Contributo individuale nella preparazione della tesi
  • Capacità critica e di approfondimento dell’argomento trattato
  • Capacità di esposizione della tesi
  • Presentazione della tesi
  • Potranno essere assegnati punteggi aggiuntivi in base ai seguenti criteri:
  • Punti per coinvolgimento in programmi di scambio internazionale (da 0 a 1 punti)
  • Punti per meriti sportivi (da 0 a 1 punti)
  • Punti per partecipazione a corsi organizzati in ambito universitario (da 0 a 1 punti)

Per quanto riguarda il punteggio aggiuntivo sopra elencato è necessaria la valutazione preliminare del CCLM, previa richiesta degli studenti interessati.